Deframmentare il registro di Windows

QuickSys RegDefrag è un software gratuito che consente di ridurre le dimensioni occupate dal registro di sistema deframmentandolo, in modo da ridurre l’utilizzo di memoria di Windows e incrementare le performance del sistema operativo, migliorando anche i tempi di boot e di spegnimento.

Il programma è assai semplice da utilizzare: occorre solo chiudere tutte le applicazioni in esecuzione, cliccare sulla voce Defrag Registry, attendere la fine del processo di analisi dello stato del registro ed eseguire la deframmentazione, se necessario. E’ possibile far creare in automatico copie di backup del registro, ripristinabili nel caso di problemi riscontrati circa la stabilità del sistema dopo una deframmentazione.

Una valida alternativa è offerta da Auslogics Registry Defrag, assai simile al precedente programma. Per rendere la deframmentazione più efficiente è preferibile avviare solo Auslogics Registry Defrag e chiudere tutte le altre applicazioni, anche perché, una volta avviato il programma, viene automaticamente disabilitato il movimento del mouse all’infuori della sua finestra di esecuzione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: