E questo sarebbe un tg?

Vi immaginate un giornalista serio, penso ad esempio a David Sassoli (del tg1), chiamare ripetutamente Di Pietro “il trebbiatore di Montenero di Bisaccia”, dire che non lo ospiterà mai nel ‘suo’ … telegiornale (?), fare 6 minuti di commento personale a quanto è accaduto in piazza Navona nel No Cav Day esprimendo sdegno e disgusto, definire la gente pacificamente presente “una folla di scatenati”, mandare in onda interviste a politici e cittadini che, “casualmente”, in massa, bocciano la suddetta manifestazione? Ebbene, tutto questo sul teatrino di rete 4 c’è.

Si può non essere d’accordo con gli argomenti e con le modalità con cui sono stati sostenuti, indubbiamente sopra le righe, ma un tg dovrebbe dare notizie e garantire pluralità di informazione.

Se è giusto o no criticare il Presidente della Repubblica o il Papa, che è anche capo di stato estero, lo si lasci stabilire alle singole persone. E per me, ad esempio, è giusto che lo si possa fare, in un paese che vorrebbe essere democratico: è verissimo che Napolitano sta sonnecchiando (non capisco dove siano gli insulti) ed è altrettanto vero che la Chiesa da troppo tempo fa politica e invece di occuparsi di anime e valori si preoccupa di dirottare voti.

Fede è l’ultima persona a poter dare lezioni di moralità, perchè per poterlo fare occorre averla. Il suo è solo un disgustoso volantino politico berlusconiano.  Sul satellite non ci può andare perchè sarebbe rifiutato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: