l’alternativa al decreto blocca-processi

Notizia Ansa del 4 Luglio:

Il teste si e’ presentato in aula in bermuda e il giudice lo ha richiamato al decoro, ha sospeso l’udienza e l’ha rinviata ad ottobre. L’episodio e’ avvenuto in Tribunale a Rovereto, in Trentino, con protagonista il giudice Ettore Di Fazio. Alla vista dei bermuda il magistrato ha invocato la sobrieta’ nell’abbigliamento adatto ad un’aula di giustizia, ed al teste ha chiarito che non poteva presentarsi vestito in quel modo per il decoro dovuto alla funzione e al luogo.           (grazie a Ricomincio da qui per la segnalazione della notizia)

Capito, egregio presidente del consiglio? Inutile stare a litigare con la Lega e con la (pseudo)opposizione per il “decreto blocca-processi”: vada in aula con bermuda e zoccoletti (al maschile, presidente, non si confonda…) e vedrà che per qualche altro mese potrà stare tranquillo….

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. alvaraalto
    Lug 08, 2008 @ 14:47:02

    Dici che abbiamo fatto bene a pubblicizzare la cosa?
    Mmmh…

    Rispondi

  2. Giulio
    Lug 08, 2008 @ 15:06:17

    Sai che mi stai facendo venire il dubbio? Magari gli abbiamo suggerito una buona idea…
    Nel suo caso sarebbe bastata già la bandana esibita qualche estate fa in Sardegna…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: