Ma quali occasioni perdute, Veltroni?

Il mio modesto parere è che questo governo non abbia rispettato le attese. Indubbiamente ha qualche attenuante: situazione economica globale non particolarmente favorevole e maggioranza risicata e abbastanza eterogenea, in primis.

Ma sono stupito dal fatto che il leader del PD, Veltroni, insista nel parlare di “occasioni perdute” riferendosi alla mancata riforma della legge elettorale.

Vorrei poter avere la possibilità di ricordare a Veltroni (ma non solo) le tante occasioni che il governo uscente ha sprecato:

– riforma della legge Biagi;

– riforma del sistema radiotelevisivo;

– legge sul conflitto di interessi;

– stop alla Tav (almeno fino a quando non sarà garantita una velocità almeno ‘normale’ su tutta la linea ferroviaria e saranno consultate le popolazioni interessate) che continua a costarci un occhio della testa anche se i lavori non vanno avanti;

– ritiro delle truppe sparse quà e là per il mondo per presunte ‘missioni di pace’;

– maggiore spinta verso l’eliminazione di caste e lobbies varie;

– riduzione dei costi della politica (troppi parlamentari, troppi ministri e sottosegretari, troope auto blu…);

e potrei continuare ancora a lungo …

Mi sa che col cavaliere mascarato e i suoi fedeli (dopo le scaramuccie durate sino al mese scorso) alleati ci aspettano (almeno) altri cinque anni anche peggiori.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: